Provincia autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter YouTube
 
 
 
 
 
 

Contributo su anticipazioni fiscali per ristrutturazione casa - anno 2017

Avviso
  • undefined

     

    APERTURA BANDO 2017

    Sarà possibile presentare domanda di contributo dal 18 aprile 2017 al 30 novembre 2017 con le seguenti modalità:

    • consegna a mano presso il Servizio Autonomie locali della Provincia Autonoma di Trento (Via Romagnosi, 9 - Centro Europa - 38122 Trento) con il seguente orario: da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle 12:30 e lunedì e mercoledì dalle 14:30 alle 15:45;
    • consegna a mano presso gli sportelli di assistenza e di informazione al pubblico della Provincia Autonoma di Trento decentrati sul territorio (vedere orari nel file sottoriportato);
    • a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno;
    • tramite posta elettronica (certificata o semplice) alla casella serv.autonomielocali@pec.provincia.tn.it (limitatamente al caso in cui le domande siano presentate da un professionista è necessario l'invio tramite una casella di posta elettronica certificata).


    Al fine di evitare errori nella compilazione del modulo di domanda, è possibile chiedere informazioni al Servizio Autonomie locali - Ufficio politiche della casa (tel.: 0461/495033, 0461/492728, 0461/495187) e/o agli sportelli di assistenza e di informazione al pubblico della Provincia Autonoma di Trento decentrati sul territorio.
    Qualora fosse necessario avere informazioni sulla tipologia di interventi che beneficiano delle detrazioni fiscali statali e le relative percentuali di detrazione, è necessario rivolgersi agli uffici dell'Agenzia delle Entrate, al proprio commercialista o al Caf.


    COMUNICAZIONE AVVIO DEL PROCEDIMENTO

    Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 25 della legge provinciale 30 novembre 1992 n. 23 si comunica l'avvio del procedimento per la concessione del contributo per la copertura degli interessi relativi al mutuo stipulato per l'anticipazione delle detrazioni di imposta per le spese relative ad interventi di recupero e di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio (normativa di riferimento legge provinciale 22 aprile 2014, n. 1 - articolo 54, commi 9 e 10).
    La struttura competente per l'adozione del provvedimento di concessione è il Servizio autonomie locali e il responsabile del procedimento è il dott. Giovanni Gardelli in qualità di dirigente del Servizio preposto.
    L'ufficio presso cui si possono avere informazioni è l'Ufficio Politiche della casa.
    L'ammissione al contributo è stabilita con provvedimento del dirigente del Servizio Autonomie locali entro 60 giorni dalla presentazione della domanda.
    La concessione del contributo è stabilita con procedimento del dirigente del Servizio Autonomie locali entro 90 giorni dalla presentazione della rendicontazione, che deve essere presentata entro un anno dalla data del provvedimento di ammissione, pena la decadenza, fatta salva la proroga per giustificati motivi.



    MODULO DI RENDICONTAZIONE - BANDO 2016
    Moduli e guida alla compilazione

     
     
Informazioni e guida per i cittadini
Modulistica
Normativa
RISERVATO ALLE BANCHE
BANDO 2016
 
 
 
{{puoi_provare_anche}}:
 
 
 
 
{{risultati}} -  {{di_circa}}   {{per}}
{{puoi_provare_anche}}: