Provincia autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter YouTube
 
 
 
 
 

Prima pagina

 

Rating 2015

 

SERVIZIO ENTRATE, FINANZA E CREDITO

Rating Provincia Autonoma di Trento

 

 

Nel mese di luglio 2015 l’agenzia di rating “Moody’s Investors Service” ha confermato alla Provincia autonoma di Trento il giudizio “A3” con prospettive stabili.

Il giudizio di Moody’s tiene conto della solida base economica provinciale, degli eccellenti surplus di parte corrente, del basso indebitamento, nonchè dell’ampia autonomia legislativa e finanziaria sancita dallo Statuto della Provincia e di recente rafforzata dal Patto di Garanzia siglato con il Governo nazionale. Questi elementi hanno consentito l’attribuzione alla Provincia autonoma di Trento di un giudizio superiore rispetto alle altre regioni italiane - che spaziano da Baa1 a Ba2 - e di un rating superiore di due gradini rispetto a quello assegnato allo Stato Italiano.

A luglio 2015 l’agenzia FitchRatings ha confermato il giudizio di rating “A”, con prospettive stabili, che si conferma superiore rispetto a quello dello Stato Italiano grazie al quadro istituzionale e all’ampia autonomia finanziaria che caratterizza la Provincia autonoma di Trento. Tale giudizio tiene conto del basso livello di indebitamento e del buon management che assicura solidi risultati di bilancio prevedibili nel tempo.

 
 
 
 
{{puoi_provare_anche}}:
 
 
 
 
{{risultati}} -  {{di_circa}}   {{per}}
{{puoi_provare_anche}}: