Provincia autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter YouTube
  • 800903606
 
 
 
 
 

Prima pagina

 

Protezione dati personali

 

Individuazione del Responsabile della protezione dei dati personali della Provincia autonoma di Trento

  • Ai sensi dell'art. 37 del Regolamento UE n. 679/2016, vincolante dal 25 maggio 2018, ogni soggetto pubblico è tenuto a nominare un Responsabile della protezione dei dati personali, che può essere contattato, dagli interessati, per le questioni relative al trattamento dei loro dati personali.
  • La Provincia autonoma di Trento ha individuato tale figura con deliberazione della Giunta provinciale n. 1503 del 15 settembre 2017, condizionando l'effettivo esercizio delle funzioni alla copertura dell'Ufficio organizzazione e gestione privacy.
  • A decorrere dal 10 aprile 2018 il ruolo di responsabile della protezione dei dati personali è stato assunto dal Dirigente dell'Unità di missione semplice per la protezione dei dati personali - Via Giusti 40, 38122 TRENTO
    Fax: 0461499277; email: idprivacy@provincia.tn.it.
 

Compiti del Responsabile della protezione dei dati personali

Ai sensi dell'art. 39 del Regolamento UE n. 679/2016 il Responsabile della protezione dei dati personali:

  • informa e fornisce consulenza, al Titolare e ai dipendenti autorizzati al trattamento, in merito agli obblighi derivanti dal Regolamento UE n. 679/2016, nonchè da altre disposizioni dell'Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati;
  • sorveglia l'osservanza del Regolamento UE n. 679/2016, di altre disposizioni dell'Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati nonché delle politiche del Titolare del trattamento o del Responsabile del trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l'attribuzione delle responsabilità, la sensibilizzazione e la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e alle connesse attività di controllo;
  • fornisce, se richiesto, un parere in merito alla valutazione d'impatto sulla protezione dei dati e ne sorveglia lo svolgimento;
  • coopera con l'Autorità di controllo;
  • funge da punto di contatto per l'Autorità di controllo per questioni connesse al trattamento, tra cui la consultazione preventiva di cui all'articolo 36, ed effettua, se del caso, consultazioni relativamente a qualunque altra questione.
 

Informative generali Privacy
Per massima trasparenza vengono offerti in consultazione i modelli generali di informativa in uso alle nostre Strutture; per quanto ovvio, si precisa che i modelli forniti specificamente all'interessato saranno dettagliati e circoscritti in relazione alle peculiarità del rapporto.

 
Modelli per l'esercizio dei diritti
 
 
 
{{puoi_provare_anche}}:
 
 
 
 
{{risultati}} -  {{di_circa}}   {{per}}
{{puoi_provare_anche}}: