Provincia autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter YouTube
 
 
 
 
 
 
Siete in:  Home / Amministrazione aperta / Piano di miglioramento della Pubblica amministrazione / Piano di miglioramento della Pubblica amministrazione e suoi aggiornamenti

Aggiornamento 2015 del Piano di miglioramento della Pubblica amministrazione per il periodo 2012-2016

 

La Giunta provinciale, con deliberazione n.1337 del 10 agosto 2015, ha provveduto ad aggiornare il Piano di miglioramento per adeguarne i contenuti alle nuove decisioni assunte con la manovra di bilancio per il 2015. Con l'occasione sono stati confermati dalla nuova Giunta e, ove necessario, aggiornati, gli interventi decisi nel precedente aggiornamento ritenuti coerenti con la nuova impostazione programmatica.
Il complesso di questi interventi porterà, a regime, ad un risparmio da parte dell’intero sistema finanziario pubblico provinciale superiore ai 150 milioni di euro annui, di cui 120 milioni di spesa corrente.
Sono infine stati confermati gli obiettivi generali di modernizzazione già aggiornati nel 2013, che si riportano per memoria:

  • aumento produttività del lavoro pubblico del 25% per le attività di back office;

  • riduzione del 35% degli oneri amministrativi a carico delle imprese;

  • riduzione del 50% dei tempi medi e del numero dei procedimenti amministrativi;

  • aumento del numero di cittadini che interagiscono in via telematica con la Pubblica amministrazione, fino a raggiungere almeno il 75% degli stessi;

  • aumento del 50% del numero delle imprese che interagiscono in via telematica con la Pubblica amministrazione;

  • aumento del 200% degli Enti che utilizzano gli strumenti telematici per la dematerializzazione della Pubblica amministrazione (utilizzo del Protocollo federato trentino e della firma digitale, Enti che effettuano pagamenti online, Centrale acquisti).


 
 
 
 
{{puoi_provare_anche}}:
 
 
 
 
{{risultati}} -  {{di_circa}}   {{per}}
{{puoi_provare_anche}}: