Provincia autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter YouTube
 
 
 
 
 

Prima pagina

 
Siete in:  Home / Amministrazione aperta / Piano di miglioramento della Pubblica amministrazione / Piano di miglioramento della Pubblica amministrazione e suoi aggiornamenti

Aggiornamento 2013 del Piano di miglioramento della Pubblica amministrazione per il periodo 2012-2016

 

La Giunta provinciale con deliberazione 637 del 12 aprile 2013 ha provveduto ad aggiornare il Piano di miglioramento per adeguarne i contenuti alle nuove decisioni assunte con la manovra finanziaria per il 2013. In particolare, è stata prevista l’accelerazione degli interventi di razionalizzazione e riqualificazione della spesa di funzionamento, sono state individuate le misure per la qualificazione della spesa per investimenti e sono stati individuati i primi interventi di coinvolgimento del privato.

Il complesso di questi interventi porterà ad un risparmio, a regime, di oltre 200 milioni di euro annui per l’intero comparto pubblico.

Tenuto conto che con l’ aggiornamento del Piano è stato introdotto un intervento straordinario di ulteriore razionalizzazione e accelerazione dell'attività amministrativa, sono stati rivisti gli obiettivi generali che sono stati così incrementati:

  • riduzione degli oneri amministrativi a carico delle imprese: si passa dal 25% al 35%;
  • riduzione dei tempi medi di procedimento: 50% per tutti i procedimenti amministrativi (sia verso le imprese che verso i cittadini);
  • riduzione del numero dei procedimenti amministrativi: si passa dal 35% al 50%
 
 
 
 
{{puoi_provare_anche}}:
 
 
 
 
{{risultati}} -  {{di_circa}}   {{per}}
{{puoi_provare_anche}}: